Te Bianco Proprietà - Antica Drogheria
Picture of Antica Drogheria
Antica Drogheria

Le proprietà antiossidanti del tè bianco

Come è noto fin dai tempi antichi, il tè bianco ha proprietà benefiche per la salute e rappresenta un vero toccasana, oltre ad essere gradito agli intenditori ed estimatori del tè tradizionale e di alta qualità.

La composizione del tè bianco può variare leggermente in riferimento alla zona di provenienza, tuttavia il suo consumo quotidiano e regolare si conferma un valido aiuto nel ritrovare e mantenere benessere ed equilibrio.

Origini e lavorazione del tè bianco

Gli effetti salutari del tè bianco e le proprietà benefiche per l’organismo sono dovuti principalmente alla sua azione antiossidante e antinfiammatoria, in grado di contrastare i danni prodotti dai radicali liberi e, in generale, l’invecchiamento delle cellule.

Consumare ogni giorno tè bianco significa contribuire alla prevenzione di disturbi di carattere cardiovascolare, di malattie degenerative neurologiche e perfino di alcune forme di tumore.

Il tè bianco si ottiene, ugualmente al tè verde, dalle foglie di Camelia sinensis, la differenza principale è il trattamento: per ottenere il tè bianco, le foglie vengono passate al vapore ed essiccate, producendo una minima ossidazione.

Il risultato è un tè più leggero e delicato del tè verde, ma anche più ricco in caffeina, clorofilla e principii attivi antiossidanti. In generale, tè verde e tè bianco possiedono proprietà simili, ma nel tè bianco le sostanze antiossidanti sono molto più concentrate.

Antica Drogheria Te Bianco

Quali sono le varietà di tè bianco

Il tè bianco è disponibile in quattro varietà riconosciute, la cui differenza si riferisce essenzialmente alla provenienza del raccolto e alla purezza del prodotto.

Pai Hao Yin Zhen

È il tè bianco più raro e prezioso, costituito da germogli di foglie molto giovani e delicati.

Pai Mu Tan

Questo tipo di tè bianco è il più diffuso e noto, ottenuto sia da germogli che da piccole foglie apicali, una miscela che conferisce al prodotto un gusto e un aroma piuttosto intensi.

Shou Mei

Questa varietà di tè bianco si ottiene con le foglie meno giovani, che non possono essere usate per produrre le due varianti precedenti.

Gong Mei

La formula Gong Mei si ricava da una specifica selezione di piante, con una tecnica di lavorazione leggermente diversa, che offre un gusto più forte ma leggermente fruttato.

|Sponsorizzato

Il tè bianco: proprietà e benefici per la salute

In merito al suo contenuto in polifenoli, caffeina e sali minerali, il tè bianco offre proprietà salutari ed effetti benefici a tutto l’organismo. Se consumato ogni giorno, sicuramente aiuta a mantenersi in forma e a ridurre parecchi problemi molto diffusi.

Antica Drogheria Te Bianco

Effetto antiossidante

L’elevato contenuto in polifenoli provoca un effetto antiossidante che contrasta l’invecchiamento dei tessuti e può avere un ruolo preventivo nei confronti di alcune patologie tumorali.

Apporto di sali minerali

L’effetto rimineralizzante del tè bianco favorisce il mantenimento di una buona densità ossea, può contrastare l’osteoporosi e aiuta a conservare a lungo una buona elasticità delle articolazioni, offrendo inoltre un effetto preventivo nei confronti dell’artrosi.

Protezione cardiovascolare

Assumere ogni giorno tè bianco può prevenire i problemi di ipertensione, l’aterosclerosi e la formazione di colesterolo, risultando di aiuto per tutto il sistema cardiocircolatorio.

Controllo della glicemia

Tra le proprietà del tè bianco, si trova anche un’ottima azione stimolante nei confronti del metabolismo degli zuccheri, che favorisce le funzioni del fegato e mantiene basso il livello di glicemia.

|Sponsorizzato

Effetto stimolante e tonificante

La presenza di teina apporta energia e produce un effetto stimolante e tonificante che favorisce la concentrazione, pur senza essere eccitante. Si consiglia però di non eccedere troppo nel consumo di questo tè, soprattutto da parte di chi è molto sensibile alle sostanze alcaloidi come la caffeina e la teina.

Altri effetti salutari del tè bianco

In merito ai principii attivi contenuti nel tè bianco, il consumo regolare aiuta a mantenere stabile il livello di colesterolo e la glicemia, rivelandosi utile anche a chi soffre di diabete, inoltre la presenza dei flavonoidi preserva l’elasticità dei vasi sanguigni e, unita all’effetto diuretico, previene l’ipertensione.

È consigliato nel periodo della menopausa per ridurre il rischio di osteoporosi, ma essendo ricco di fluoro è ideale anche per proteggere i denti e mantenerli puliti e in buona salute. L’elevata percentuale di sostanze antiossidanti stimola il sistema immunitario, svolge un effetto antisettico e contrasta le infezioni.

Come si è detto, l’azione antiossidante rende questo tè uno dei migliori prodotti antiaging anche per la pelle, inoltre, in base a studi recenti, pare che riesca a stimolare il metabolismo e a favorire la perdita di peso se abbinato ad una dieta appropriata.

Condividi questo post
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.